Portoferraio

Portoferraio è una città appartenente alla provincia di Livorno, ed è il principale centro della splendida Isola d’Elba, contando oltre 12 mila abitanti.
Portoferraio inizialmente basava la propria economia sull’estrazione e la lavorazione del ferro, ma dagli anni ’70 il turismo è diventato la prima fonte di reddito, grazie alle bellezze naturali e alla ricca ed adeguata capacità recettiva.
Portoferraio dispone di campeggi e agriturismi, affittacamere, alberghi e bed & breakfast, per consentire ad ogni turista la perfetta collocazione geografica ed economica. Portoferraio è infatti adatta sia a gruppi di amici, comitive, famiglie e giovani, poiché è ricca di locali ed è ben collegata al resto dell’Isola.

Portoferraio è perfetta per avere a portata di mano il meglio della gastronomia e del divertimento dell’Isola d’Elba, ma anche un punto strategico dove approdano le più grandi compagnie marittime che tramite aliscafo e traghetto, collegano l’Isola al resto dell’Italia.

Il suggestivo mare di Portoferraio e gli scorci dove la natura regna incontrastata, si intrecciano con la storia e la tradizione della città: è usuale infatti imbattersi in mura e resti di ville, direttamente affacciati sul mare, a strapiombo, ubicazione che nel passato simboleggiava il potere e garantiva una maggiore sicurezza. Oggi molti locali e residence hanno rimesso a nuovo antiche mura e ville, consentendo ai turisti di soggiornare o pranzare, guardando l’acqua cristallina, e gustandosi la brezza del mare.

Chi si trovasse a soggiornare a Portoferraio, una tappa meritevole di visita sono certo le ville napoleoniche: se ne segnalano almeno due principali, la Palazzina dei Mulini, dove risiedeva Napoleone ai tempi dell’esilio, e la Villa di San Martino, dove Napoleone trascorse la sua vita privata.

Un’altra interessante meta è la grotta di san Mamiliano, collocata nell’Isola di Montecristo dell’Arcipelago Toscano, che appartiene sempre alla città di Portoferraio. Questa area è considerata patrimonio nazionale e appartiene alla riserva naturale dello Stato, relativamente al Parco Naturale dell’Arcipelago Toscano.
La spiaggia più famosa di Portoferraio è la Biodola, molto frequentata in alta stagione, così come la spiaggia di ScageriForno. Splendido anche il panorama delle cale delle Ghiaie, di Capo Bianco, Sansone e Sansonella, protagoniste di cartoline, quadri e fotografie d’autore. Queste aree sono per lo più attrezzate, ma nascondono alcuni punti meno visitati, che regalano piccolo scorci di tranquillità, nel silenzio e nel relax più totale.
Tra storia e natura, Portoferraio è la giusta via di mezzo tra il comfort ed il divertimento della vita giovane e moderna, e la tranquillità e le bellezze naturalistiche che caratterizzano questa bella località sul mare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *